Bando 2020-2021 | Iscrizioni Master GIScience e SPR – VI Edizione

Testata landing page2

Dal 30 giugno 2020 al 2 ottobre 2020 è aperto il bando per la VI Edizione del Master di II livello in GIScience e Sistemi a Pilotaggio Remoto a.a. 2020/2021! Di seguito sono riportate tutte le informazioni sulla nuova edizione del Master e le modalità d’iscrizione.

Scarica qui la locandina della VI Edizione del Master GIScience e Sistemi a Pilotaggio Remoto.

Informazioni importanti per l'A.A. 2020/2021

Per l’A.A. 2020/2021 gli insegnamenti comuni saranno erogati per buona parte in videoconferenza sincrona con alcune attività in presenza. Questi aspetti verranno meglio tenendo conto delle misure in fase di approntamento per la prevenzione del contagio da COVID19.

Date utili per l'A.A. 2020/2021

La scadenza della presentazione della domanda di preiscrizione è il 2 ottobre 2020 (ore 12.30). Altre date utili:

  • Pubblicazione della graduatoria: entro il 16 ottobre 2020
  • Scadenza iscrizioni: entro il 23 ottobre 2020 (pagamento prima rata per chi risulta selezionato)
  • Scadenza subentri: dal 27 al 30 ottobre 2020 (h 13.00) (pagamento prima rata per chi subentra) | per maggiori informazioni visitare il seguente link alla voce “gestione subestri”;
  • Eventuali posti vacanti: dal 3 novembre (h 12.00) ed entro e non oltre il 6 novembre 2020 (h 23.59) (pagamento prima rata per chi subentra) | per maggiori informazioni visitare il seguente link alla voce “gestione subestri”;
  • Inizio lezioni: 13 novembre 2020

Modalità di preiscrizione al Master in GIScience e Sistemi a Pilotaggio Remoto

Le modalità di preiscrizione al Master in GIScience e Sistemi a Pilotaggio Remoto per l’A.A. 2020/2021 sono disponibili al seguente link.

Novità 6^ Edizione

In questa nuova edizione il Master si rinnova offrendo:

  • 7 indirizzi , di cui 1 indirizzo in presenza e 6 indirizzi a distanza;
  • Offerti alcuni Corsi Singoli a tutti coloro che non sono iscritti al Master;
  • Viene confermata la nuova modalità di partecipazione al Master, con la figura dell’uditore, che permette, fino ad un massimo di 5 iscritti, di frequentare solo gli insegnamenti senza dover svolgere stage o project work.

Informazioni generali

Il Master per l’A.A. 2020/2021 è articolato in:

  • 20 CFU di insegnamenti comuni (160 ore),
  • 18 CFU di insegnamenti di indirizzo (144 ore), con la possibilità di scegliere tra 1 indirizzo in presenza e 6 indirizzi a distanza,
  • 18 CFU di stage (450 ore), da svolgersi in un anno accademico,
  • 4 CFU di preparazione e redazione della elaborato finale (100 ore).

Le lezioni del Master si terranno nelle giornate di venerdì e sabato (16 ore). Per tutti gli indirizzi le prime 160 ore degli insegnamenti comuni (20 CFU) saranno organizzate in presenza per complessive 10 settimane tra novembre 2020 e febbraio 2021. Per gli indirizzi in presenza gli insegnamenti di indirizzo, pari a 18 crediti (144 ore), si svolgeranno per altre 15 settimane tra febbraio e luglio 2021 sempre il venerdì e sabato. Per gli indirizzi a distanza i 18 crediti degli insegnamenti di indirizzo (144 ore) saranno offerti in videoconferenza (in differita).

L’attività formativa si completa per tutti gli indirizzi con uno stage o un project work da realizzare con la supervisione di un docente del Master. Lo stage potrà essere realizzato presso uno dei Dipartimenti proponenti il Master o presso uno degli enti che hanno stipulato una convenzione di tirocinio con il Master. In alternativa allo stage è possibile realizzare un project work da concordare con la direzione del Master.

Gran parte della didattica in presenza sarà realizzata in aula informatica e/o con l’uso di computer portatili personali dei corsisti. Il Master adotta l’approccio dell’apprendimento in situazione, alternando lezioni dei docenti con esempi pratici e sperimentazioni immediate. Sono previste escursioni e attività di rilevamento su campo. I seminari sull’uso dei Sistemi a Pilotaggio Remoto si terranno presso l’aviosuperficie Colli Euganei in Via Favaro a Pozzonovo (PD).

Escursioni, attività di campo ed esercitazioni con Sistemi a Pilotaggio Remoto dovranno tener conto delle condizioni meteorologiche e di articolati elementi organizzativi che potranno modificare la programmazione anche all’ultimo momento. La direzione del Master non risponde quindi per eventuali disdette e cambi di prenotazioni che si rendessero necessari per la partecipazione alle attività di campo.

Per maggiori informazioni sull’organizzazione del Master GIScience e Sistemi a Pilotaggio Remoto e sulle modalità di frequenza visita la pagina Organizzazione e Frequenza.

Indirizzi

Per l’A.A. 2020/2021 il Master in GIScience e Sistemi a Pilotaggio Remoto per la gestione integrata del territorio e delle risorse naturali offre 7 indirizzi di specializzazione. Per 6 di questi indirizzi, definiti a distanza, i 18 crediti degli insegnamenti di indirizzo saranno offerti in videoconferenza (in differita). I 7 indirizzi tra cui ciascun iscritto può scegliere sono:

  1. Produzione e gestione della geo-informazione (in presenza)
  2. GIScience per la gestione dei conflitti ambientali e la partecipazione nelle decisioni pubbliche (a distanza)
  3. Cartografia e GIS per le green infrastructures (a distanza)
  4. Geo-informazione e nuove tecnologie per l’agricoltura sostenibile (a distanza)
  5. Geotecnologie e geo-informazione nella pianificazione del territorio (a distanza)
  6. Progettazione e Gestione delle Infrastrutture dati territoriali e sviluppo GIS per la tutela e la gestione del territorio (a distanza)
  7. GIScience e Geoinformatica (a distanza)

Ulteriori informazioni Ciascun indirizzo del Master potrà essere attivato in presenza di un numero minimo di iscritti pari a 6, fermo restando il numero minimo di 10 iscritti previsto per l’attivazione del Master.

Destinatari

Neo-laureati, funzionari e tecnici impiegati nel pubblico e nel privato, liberi professionisti interessati ad acquisire una formazione avanzata ed un perfezionamento scientifico sempre più richiesti da enti pubblici, organizzazioni private e del no profit che devono gestire l’aumento della disponibilità di informazione geografica e il rapido sviluppo di nuove tecnologie di gestione dei dati geografici (dai droni, ai WebGIS, al mobile-GIS).

Agevolazioni e Premi di studio

  1. Nel caso si superi il numero di 20 iscritti verranno messe in palio 2 premi dell’importo lordo di Euro 1.000,00 ciascuno. Criteri di assegnazione: in base alla frequenza alle lezioni e alla valutazione della prova finale;
  2. Gli iscritti al Master avranno a disposizione una licenza ArcGIS student edition per un anno.

Ulteriori informazioni su Agevolazioni e Premi Studio sono disponibili al seguente link.

Riconoscimento Crediti pregressi

Il Comitato Ordinatore potrà riconoscere attività formative precedentemente seguite, purché coerenti con le caratteristiche del master ed attestate da idonea documentazione, fino ad un massimo dei 20 CFU Il Comitato ordinatore può riconoscere inoltre fino ad un massimo di 12 CFU per esperienze didattiche, di ricerca e lavorative in ambiti pertinenti alle discipline del master, attestate da idonea documentazione. I CFU di cui sopra sono cumulabili fino ad un massimo di 20.

Corsi singoli

Anche per l’A.A. 2020/2021 il Master offre 4 Corsi Singoli, che danno la possibilità a chi non è iscritto al Master, di seguire alcuni insegnamenti. I dettagli di questi corsi verranno forniti a novembre 2020 con l’avvio del Master in GIScience e Sistemi a Pilotaggio Remoto per la gestione integrata del territorio e delle risorse naturali. 

Uditori

Per l’A.A. 2020/2021 il Master offre la possibilità di seguire le lezioni come uditore. I posti per uditori sono in totale 5. Gli uditori sono partecipanti ammessi a frequentare il Master, privi dei titoli di accesso previsti, ma titolari di una comprovata esperienza professionale. Al termine del Corso, all’uditore che abbia assolto il requisito minimo di frequenza, potrà essere rilasciato un attestato di partecipazione da parte del Direttore del Master universitario.

Per avere maggiori informazioni sul Master compila il form

link al form