Iscrizioni 2020 | 2021

Le informazioni relative alla compilazione della domanda di preiscrizioni sono disponibili a questo link. Si ricorda che il termine ultimo per presentare la domanda di preiscrizione è il 2 ottobre 2020 alle 12.30.

A questa pagina sono disponibili relative le informazioni relative all’iscrizione al Master in GIScience e Sistemi a Pilotaggio Remoto per l’A.A. 2020/2021.

RISULTATI DELLE SELEZIONI, ISCRIZIONE DEI VINCITORI E SUBENTRI

Pubblicazione della graduatoria:

La graduatoria sarà resa pubblica entro il 16 ottobre 2020 mediante pubblicazione sul sito web dell’Università degli Studi di Padova. La pubblicazione della graduatoria ha valore di comunicazione ufficiale agli interessati.

Iscrizione candidati comunitari ed extracomunitari con titolo conseguito in Italia:

Ai fini del perfezionamento dell’iscrizione i candidati risultati vincitori nella graduatoria di merito dovranno seguire le istruzioni per l’immatricolazione che verranno pubblicate a partire dall’1 ottobre 2020 al seguente link. I candidati ammessi dovranno immatricolarsi a partire dalla pubblicazione della graduatoria e fino alla data riportata in calce alla medesima. Le graduatorie verranno pubblicate entro il 16 ottobre 2020.

Iscrizione candidati comunitari ed extracomunitari con titolo conseguito all’estero:

I candidati in possesso di titolo di studio conseguito all’estero devono far riferimento a quanto disposto al successivo art. 6 dell’Avviso di selezione per l’ammissione ai Master per l’anno accademico 2020/2021 dell’Università degli Studi di Padova consultabile al seguente link (pag. 6 del documento).

Coloro che non avranno provveduto a regolarizzare la propria iscrizione entro la data prevista (tramite compilazione della domanda di immatricolazione on line e versamento del contributo di iscrizione) saranno considerati rinunciatari.  

Subentri:

Gli eventuali posti resisi disponibili, a seguito di rinuncia espressa o tacita ovvero di decadenza dal diritto di immatricolazione, saranno assegnati mediante scorrimento della graduatoria di merito e fino a suo esaurimento. A tal fine gli aventi diritto al subentro verranno contattati tramite mail, all’indirizzo indicato in fase di preimmatricolazione effettuata in Pica, dall’Ufficio Dottorato e Post Lauream – Settore Master e Formazione Continua che fornirà tutte le informazioni sugli adempimenti per perfezionare l’iscrizione entro il 4 novembre 2020.

INFORMAZIONI E SOCIAL NETWORK

Per avere ulteriori informazioni sull’Edizione 2020/2021 è possibile contattare la Segreteria del Master.

Segreteria Master GIScience
  • email: mastergiscience@dicea.unipd.it
  • telefono mobile: +39 340 7077615
Dipartimento di Ingegneria Civile Edile e Ambientale

Via Loredan 20, 35131, Padova Università degli Studi di Padova

Social networks

Approfondisci

sunlite_2020_

Laboratori online | Sunlite: Sensing Urban Climate

Sunlite: Sensing Urban Climate – Workshop e laboratori online per il monitoraggio ambientale urbano

A partire da martedì 14 luglio inizieranno i laboratori del Progetto Innovativo degli studenti 2019/2020,  Sunlite: Sensing Urban Climate (Dipartimento di Geoscienze).
Il progetto Sunlite vuole essere un laboratorio interattivo sulle nuove tecnologie e sui Sistemi Informativi Geografici (GIS), applicando tecniche e strumenti per il monitoraggio ambientale urbano e per lo studio e l’analisi degli impatti multi-scalari del global warming.
Il progetto ha come obiettivo principale il coinvolgimento e la formazione degli studenti sulle conoscenze e gli strumenti dei sistemi IoT (Internet of Things), sulle tecnologie di telerilevamento e sugli strumenti partecipativi della Citizen Science per il monitoraggio dei fenomeni inerenti ai cambiamenti climatici e degli effetti sulla superficie terrestre.
 
Ogni martedì, dalle ore 15.00 alle ore 18.00 del giorno 14 luglio fino al 4 agosto 2020, i laboratori si svolgeranno in modalità online, tramite la piattaforma Moodle del Dipartimento di Geoscienze. Gli eventi saranno garantiti in modalità sincrona e asincrona.
 

(altro…)

Approfondisci

Il Master

Il Master in GIScience e Sistemi a Pilotaggio Remoto per la Gestione Integrata del Territorio e delle Risorse Naturali è un master di II livello dell’Università degli Studi di Padova.

Giunto alla VI edizione, il Master in GIScience e Sistemi a Pilotaggio Remoto offre un’opportunità di formazione per coloro che vogliono approfondire le tematiche della GIScience e dei Sistemi a Pilotaggio Remoto.

Circa l’80% dell’informazione disponibile e delle decisioni collettive e personali hanno una relazione con il territorio. L’aumento della disponibilità di informazione geografica e il rapido sviluppo di nuove tecnologie di gestione dei dati geografici (dai droni, ai WebGIS, al mobileGIS) richiedono di aggiornare, riorganizzare ed elaborare processi decisionali in molti ambiti pubblici, privati e del no profit.

Sbocchi occupazionali

Il Master prepara i nuovi professionisti della GIScience e dell’Informazione Geografica nei diversi profili (Geographic Information Manager, Geographic Information Officer, Geographic Knowledge Enabler, Geographic Information Specialist, GeoData Analyst) in grado di:

  • utilizzare approcci interdisciplinari, soluzioni tecnologiche e informazioni geografiche nell’affrontare questioni territoriali complesse;
  • acquisire, rappresentare ed analizzare l’informazione geografica per diffonderne l’utilizzo esperto nelle decisioni complesse;
  • gestire la trasformazione delle tecnologie a supporto della GIScience orientando l’individuazione delle soluzioni appropriate per imprese, enti pubblici, cittadinanza.

I numeri delle precedenti edizioni

Sono più di 150 i corsisti che hanno preso parte al Master in GIScience e Sistemi a Pilotaggio Remoto dell’Università di Padova. Le cinque edizioni precedenti hanno visto corsiste e corsisti proveniente da tutte le regioni d’Italia e con un diverso background. Hanno preso parte al Master forestali, agronomi, architetti, pianificatori, naturalisti, GIS expert e tante altre figure professionali.

Organizzazione del Master

Il Master GIScience e Sistemi a Pilotaggio Remoto si articola in due parti principali:

Per maggiori informazioni sull’organizzazione del Master visita la pagina Organizzazione e Frequenza.

Stage e project work

Il Master in GIScience e Sistemi a Pilotaggio Remoto prevede che l’attività formativa si completi per tutti gli indirizzi con uno stage o un project work.

Lo stage e il project work sono momenti fondamentali nella formazione delle corsiste e dei corsisti. Sarà possibile acquisire conoscenze e competenze in alcuni dei contesti più significativi d’Italia e d’Europa nel mondo della GIScience e dei Sistemi a Pilotaggio Remoto.  Il Master in GIScience e Sistemi a Pilotaggio Remoto collabora ormai da anni con aziende e istituti di ricerca che ospitano le corsiste e i corsisti durante il periodo di state/project work. Tra questi: AeroDrone, Regione del Veneto, CNR, ISPRA, EURAC Research, ARCADIA, Rai Way.

Qui è possibile prendere visione delle collaborazioni che il Master in GIScience e Sistemi a Pilotaggio Remoto ha già attivato.

Si segnala inoltre che anche i corsisti possono proporre convenzioni di stage con soggetti con i quali hanno già attivato o intendano attivare delle collaborazioni

La didattica

Didattica in presenza e a distanza

Il Master in GIScience e Sistemi a Pilotaggio Remoto offre da sempre l’opportunità di seguire gli insegnamenti sia in presenza sia a distanza.

La parte di insegnamenti comuni risulta essere in presenza, mentre per la parte di indirizzi è possibile scegliere tra 6 indirizzi a distanza. In questo modo, anche coloro che svolgono già un’attività professionale possono continuare la propria formazione e il proprio aggiornamento.

Il weekend

La didattica del Master in GIScience e Sistemi a Pilotaggio Remoto, sia per gli insegnamenti in presenza sia per quelli a distanza, si svolge durante il weekend (venerdì e sabato, a volte la domenica).

Approfondisci

DSC01004

Organizzazione e frequenza

Organizzazione del Master

Il Master per l’A.A. 2020/2021 è articolato in:

  • 20 CFU di insegnamenti comuni (160 ore),
  • 18 CFU di insegnamenti di indirizzo (144 ore), con la possibilità di scegliere tra 1 indirizzo in presenza e 6 indirizzi a distanza,
  • 18 CFU di stage (450 ore), da svolgersi in un anno accademico,
  • 4 CFU di preparazione e redazione della elaborato finale (100 ore).

Modalità in presenza e a distanza

Gli insegnamenti comuni, di complessive 160 ore (20 CFU) e comuni a tutti gli indirizzi, sono organizzati in presenza per complessive 10 settimane tra novembre 2020 e febbraio 2021. Per l’A.A. 2020/2021 gli insegnamenti comuni saranno erogati per buona parte in videoconferenza sincrona con alcune attività in presenza. Questi aspetti verranno meglio tenendo conto delle misure in fase di approntamento per la prevenzione del contagio da COVID19.

Gli insegnamenti di indirizzo, pari a 144 ore (18 CFU), si svolgeranno per altre 15 settimane tra febbraio e luglio 2021:

  • per l’indirizzo in presenza le 144 ore di insegnamenti di indirizzo saranno offerti in presenza;
  • per i 6 indirizzi a distanza le 144 ore di insegnamenti di indirizzo saranno offerti in videoconferenza (in differita).

Frequenza obbligatoria

E’ richiesta la frequenza obbligatoria del 70% delle lezioni.

Stage e project work

L’attività formativa si completa per tutti gli indirizzi con uno stage o un project work da realizzarsi con la supervisione di un docente del Master, per un totale di 450 ore. Per chi segue in modalità uditore, l’attività di stage/project work non è obbligatoria. La data d’inizio delle attività di stage/project work è prevista per gennaio 2021.

Ogni iscritto potrà scegliere tra stage o project work:

  • stagepotrà essere svolto presso uno degli Enti convenzionati con l’Ateneo di Padova o uno dei Dipartimenti proponenti il Master. Si segnala inoltre che anche i corsisti possono proporre convenzioni di stage con soggetti con i quali hanno già attivato o intendano attivare delle collaborazioni (sarà cura della direzione del master valutare assieme al corsista la pertinenza e la coerenza dell’attività di stage);
  • project work: è un progetto di ricerca che vede l’applicazione di uno o più strumenti della GIScience e/o dei Sistemi a Pilotaggio Remoto. Il project work potrà essere svolto con la supervisione di un docente del Master GIScience e Sistemi a Pilotaggio Remoto o di un co-supervisore accademico esterno.

Elaborato finale

E’ prevista la preparazione e redazione di un elaborato finale per un lavoro complessivo di 100 ore. L’elaborato finale consiste in un progetto (webgis, Geodatabase, progetto GIS) e in una presentazione orale multimediale.

L’elaborato finale sarà uno dei due criteri (frequenza alle lezioni e valutazione della prova finale) per i 2 premi dell’importo lordo di Euro 1.000,00 ciascuno (i premi saranno messi in palio nel caso si superi il numero di 20 iscritti).

Approfondisci