Dalla geografia della complessità alla GISCience: territori, luoghi, paesaggi, sostenibilità

Docente: Bin Sara

CFU: 2

 

L’insegnamento intende proporre un percorso di avvicinamento ai fondamenti della geografia della complessità basata sulla trasformazione dello spazio attraverso progetti di territorio transcalari, inclusivi, sostenibili. Oggetti dello studio saranno le relazioni tra spazi territorializzati, i luoghi e i paesaggi intesi come esiti di rappresentazioni sempre parziali, intenzionali, per questo non oggettive, che caratterizzano in ottica evolutiva le trasformazioni dei rapporti tra uomo ed ambiente. Attraverso gli strumenti interpretativi propri delle scienze geografiche: spazio, territorio, luogo, paesaggio ed ambiente si andrà ad indagare i rapporti tra attori e territorio, territorialità e sostenibilità, territorio e paesaggio attraverso l’analisi ed interpretazione di alcuni casi di studio. Obiettivo del corso sarà dunque l’acquisizione di conoscenze e competenze teoriche ed analitico-interpretative relative ai quadri concettuali e agli oggetti specifici della geografia funzionali alla gestione di problematiche territoriali complesse e ad un uso sempre più adeguato e sostenibile della geo-informazione e dei Sistemi Informativi Geografici. Metodi didattici: lezioni frontali attive e di consolidamento e messa a punto del lavoro di gruppo; attività di gruppo; seminari con studiosi e studiose della materia.