News_CJSite (1)

EARTH DAY | Dialogo tra Scienza e Movimenti sulla Giustizia Climatica

Il 22 Aprile 2022 si è celebrata la 53° edizione della Giornata Mondiale della Terra, l’Earth Day, giornata istituita il nel 1970 dalle Nazioni Unite per sottolineare l’importanza della tutela delle risorse naturali. É la manifestazione ambientale più importante che vede ogni anno il coinvolgimento di oltre un miliardo di persone in 192 Paesi del mondo. Il tema di quest’anno è #InvestInOurPlanet.

In tale occasione, come Centro di Eccellenza Jean Monnet sulla Giustizia Climatica, Master in GIScience e gruppi di ricerca affiliati, si è voluto organizzare un incontro in cui discutere insieme con le seguenti organizzazioni: Fridays For Future, Extinction Rebellion, Rise Up 4 Climate Justice e il Movimento per la Decrescita Felice riguardo all’attuale crisi climatica e a dei percorsi che mirano ad uno sviluppo equo e giusto, che non sia basato essenzialmente sull’uso di combustibili fossili.

SCARICA IL REPORT QUI DELL’EARTH DAY

earthday-1

Descrizione:

In seguito alle forte dichiarazioni rilasciate dal Segretario Generale delle Nazioni Unite António Guterres ed alle evidenze scientifiche riportate nel sesto Rapporto dell’IPCC, è chiaro il messaggio che è stato lanciato:
” 𝗔𝗴𝗶𝗿𝗲 𝗢𝗿𝗮 𝗼 𝗠𝗮𝗶 𝗣𝗶𝘂̀ (Act Now or Never) in una parternship globale per una transizione verso una 𝘀𝗼𝗰𝗶𝗲𝘁𝗮̀ 𝗲𝗾𝘂𝗮 𝗲 𝗴𝗶𝘂𝘀𝘁𝗮 𝗹𝗶𝗯𝗲𝗿𝗮 𝗱𝗮𝗹𝗹’𝗲𝗻𝗲𝗿𝗴𝗶𝗮 𝗳𝗼𝘀𝘀𝗶𝗹𝗲.”
Sulla linea di queste dichiarazioni, il Centro di Eccellenza Jean Monnet sulla Giustizia Climatica dell’Università di Padova (Dip.ICEA) ha deciso, per #EarthDay2022, di organizzare un 𝗶𝗻𝗰𝗼𝗻𝘁𝗿𝗼 𝗶𝗻 𝗽𝗿𝗲𝘀𝗲𝗻𝘇𝗮, insieme con le 𝗼𝗿𝗴𝗮𝗻𝗶𝘇𝘇𝗮𝘇𝗶𝗼𝗻𝗶 𝗱𝗲𝗹𝗹𝗮 𝘀𝗼𝗰𝗶𝗲𝘁𝗮̀ 𝗰𝗶𝘃𝗶𝗹𝗲, 𝗶 𝗰𝗼𝗺𝗶𝘁𝗮𝘁𝗶 𝗲 𝗶 𝗺𝗼𝘃𝗶𝗺𝗲𝗻𝘁𝗶 𝗰𝗹𝗶𝗺𝗮𝘁𝗶𝗰𝗶, per confrontarsi sull’attuale 𝗰𝗿𝗶𝘀𝗶 𝗰𝗹𝗶𝗺𝗮𝘁𝗶𝗰𝗮, focalizzandosi in particolare sul tema della 𝗴𝗶𝘂𝘀𝘁𝗶𝘇𝗶𝗮 𝗰𝗹𝗶𝗺𝗮𝘁𝗶𝗰𝗮.
 
Informazioni sul Centro di Eccellenza Jean Monnet sulla Giustizia Climatica – Unipd
Il Centro di Eccellenza Jean Monnet per la Giustizia Climatica lavora come centro di generazione, scambio e raccolta di conoscenze scientifiche, pratiche, competenze sulle politiche di giustizia climatica dell’UE a livello internazionale, europeo, nazionale e locale tra ricerca, istituzioni, società civile.
Il Centro risponde alla necessità di affrontare le problematiche della giustizia climatica e della transizione sostenibile riconosciute nel quadro del Green Deal dell’UE nel dialogo tra il mondo accademico, la società e i responsabili politici.
Gli obiettivi principali del Centro sono:
1. Diffondere lo sforzo dell’UE sulla giustizia climatica, i diritti climatici e le politiche per la transizione energetica attraverso l’attuazione di corsi innovativi e interdisciplinari;
2. Esplorare il valore aggiunto della transizione energetica e degli scenari di “Unburnable Carbon” per le diverse aree politiche interne all’UE
3. Diffondere i risultati dell’insegnamento e della ricerca attraverso lo scambio di esperienze e nuovi strumenti per promuovere il dialogo tra il mondo accademico e la società.
 
 
IMG-20220422-WA0010   DSC_0170   DSC_0158 DSC_0164 DSC_0168   20220422_120104