Presentazione venetonight 2019

Venetonight 2019|La Notte dei Ricercatori

Il 27 settembre 2019 si svolgerà la Venetonight, la Notte Europea dei Ricercatori.

Anche l’Università di Padova, insieme alle Università di Verona e Venezia, ha aderito all’iniziativa. La Notte Europea dei Ricercatori “rappresenta un’occasione per avvicinare, in modo divertente, il pubblico di ogni età al mondo della ricerca, per aprire uno spazio di incontro e dialogo con i cittadini e per sensibilizzare i giovani alla carriera scientifica”.

Il Master GIScience e Sistemi a Pilotaggio Remoto e i ricercatori del gruppo Cambiamenti climatici, territori, diversità, coordinato dal prof. Massimo De Marchi (DICEA, Università di Padova) contribuirà all’iniziativa con laboratori e mini attività dedicati sia agli adulti sia ai bambini. Sarà un’occasione per mostrare e far conoscere al grande pubblico le ricerche che il gruppo sta portando avanti da alcuni anni.

(altro…)

Approfondisci

EstateGIS2019_18settembre_wordpress

ESTATE GIS | Foto aeree con aquiloni

Il Master in GIScience e Sistemi a Pilotaggio Remoto è lieto di invitarvi al seminario Foto aeree con aquiloni, che si terrà mercoledì 18 settembre 2019 dalle 15.00 alle 19.00 presso il Laboratorio GIScience e Drones for Good del Dipartimento ICEA (Via Ognissanti, 39). Il seminario sarà tenuto dal kite aerial photographer Andrea Casalboni.

Un’occasione unica per conoscere ed esplorare il mondo delle riprese aeree prima dell’epoca dei droni.

Programma del seminario

  • Ore 15.00 – Seminario in Aula CM1 (Laboratorio GIScience e Drones for Good, Via Ognissanti 39)
  • Ore 16.00 – Voli con gli aquiloni in Piazza Portello
  • Ore 18.00 – Seminario “Strumenti per le foto aeree”

Informazioni

Scarica la locandina completa del seminario Foto aeree con aquiloni

Il seminario è totalmente gratuito e aperto a tuttiE’ necessaria l’iscrizione al seguente link

Il seminario si inserisce all’interno dell’Iniziativa Culturale GIS and Science per l’ambiente, la società e il territorio, finanziata con il contributo dell’Università degli Studi di Padova sui fondi previsti per le Iniziative culturali degli studenti. 

(altro…)

Approfondisci

EstateGIS2019_4settembre_wordpress

Consumo di suolo in Italia e in Veneto | 4 settembre 2019

Il Master in GIScience e Sistemi a Pilotaggio Remoto è lieto di invitarvi alla conferenza Consumo di suolo in Italia e in Veneto, che si terrà mercoledì 4 settembre 2019 dalle 16.00 alle 18.00 presso il Laboratorio GIScience Drones4Good del Dipartimento ICEA (Via Ognissanti, 39). La conferenza si inserisce all’interno della linea di ricerca “Cambiamenti climatici, territori, diversità” del Dipartimento ICEA (Università di Padova), affrontando  la problematica del suolo e dei servizi ecosistemici ad esso associati.
Un’occasione unica per conoscere il fenomeno del consumo di suolo e le problematiche territoriali e ambientali ad esso correlate. Sarà quindi un’opportunità per discutere con i massimi esperti del settore e decisori politici locali. Saranno inoltre presentati i risultati delle ricerche nell’ambito della sostenibilità urbana sviluppata nel laboratorio di geografia GIScience Drones For Good.

 Programma della conferenza

  • Consumo di suolo in Italia: stato dell’arte con Michele Munafò (ISPRA);
  • Consumo di suolo in Veneto: monitoraggio e prospettive con Paolo Giandon e Ialina Vinci (Centro Veneto Suoli e Bonifiche – ARPAV);
  • Consumo di suolo, sostenibilità e rigenerazione a Padova con Arturo Lorenzoni (Vice sindaco del Comune di Padova) e Chiara Gallani (Assessora all’Ambiente del Comune di Padova);
  • BAF Index per il calcolo del consumo di suolo a Padova con Francesca Peroni (PhD DiSSGeA, Università di Padova);
  • Servizi ecosistemici urbani: il progetto Walls and Rivers con Guglielmo Pristeri (DICEA, Università di Padova).

Informazioni

Scarica la locandina completa della conferenza Consumo di suolo in Italia e in Veneto

La conferenza è totalmente gratuita e aperta a tutti. E’ necessaria l’iscrizione al seguente link

La conferenza si inserisce all’interno dei seminario estivi dell’Iniziativa Culturale GIS and Science per l’ambiente, la società e il territorio, finanziata con il contributo dell’Università degli Studi di Padova sui fondi previsti per le Iniziative culturali degli studenti. 

Approfondisci

15_luglio_2019

Seminario internacional - Hacia la justicia climática en Amazonia: protagonismo de los actores territoriales y investigación geográfica participativa

Il Master in GIScience e Sistemi a Pilotaggio Remoto è lieto di invitarvi il 15 luglio 2019, dalle ore 17.00 alle 19.00 c/o il Laboratorio GIScience Drones4Good del Dipartimento ICEA (Via Ognissanti, 39) al seminario internazionale dal titolo “Hacia la justicia climática en Amazonia: protagonismo de los actores territoriales y investigación geográfica participativa”.
Un’occasione unica per conoscere le problematiche territoriali, sociali ed ambientali, generate dall’estrazione petrolifera e discutere con esperti che operano per la protezione dei diritti delle comunità indigene, provenienti direttamente dall’Ecuador, Paese in cui l’attività prosegue da oltre 50 anni.

Al tavolo di discussione saranno presenti:
– Prof. Massimo De Marchi, Dipartimento Ingegneria Civile Edile e Ambientale
Belen Paez, Presidenta Fundación Pachamama
Manari Ushigua Santi, Presidente de la Nación Sápara, Director de Naku, Sanador de espíritus

Discussant
– Salvatore Pappalardo, Daniele Codato, Alberto Diantini, Giuseppe Della Fera, Edoardo Crescini, Francesco Facchinelli, Gruppo di ricerca “Cambiamenti climatici, territori, diversità
Il gruppo di ricerca “Cambiamenti climatici, territori, diversità” (prof. Massimo De Marchi, Dipartimento ICEA, Università di Padova) da più di quindici anni studia gli impatti socio-ambientali e le alternative di sviluppo locale alla produzione di energia fossile in Amazzonia.
L’evento è organizzato dal Master in GIScience e Sistemi a Pilotaggio Remoto, in collaborazione con il Dipartimento ICEA, il progetto Geoyasuní, l’Associazione di Promozione Sociale GIShub e promosso dal progetto Amazoneyes (vincitore del bando “Progetti culturali studenteschi 2019”) che si compone di un gruppo di studenti, naturalisti e geografici, con un’enorme passione per le tematiche ambientali.

(altro…)

Approfondisci