GIS cartografia storica

Storia della cartografia e uso delle mappe storiche nelle ricostruzioni geo-storiche

Anche se le iscrizioni al Master sono state chiuse a fine gennaio, segnaliamo che c’è ancora la possibilità di iscriversi ai moduli singoli che potete trovare alla seguente pagina

Dopo il corso singolo “Participatory GIS e metodologie della decisione pubblica inclusiva”, eccovi un’altra interessante opportunità di formazione con il corso “Storia della cartografia e uso delle mappe storiche nelle ricostruzioni geo-storiche”, avente inizio l’11 giugno. Iscrizioni aperte fino a 5 giorni lavorativi prima dell’inizio del corso, ovvero il 6 giugno.

Storia della cartografia e uso delle mappe storiche nelle ricostruzioni geo-storiche
Scarica la locandina del corso

Prof. Silvia Piovan
16 ore – 2 CFU

Sedi Master

PROGRAMMA DIDATTICO

Cartografia teorica 11 giugno 2016

ore 9:00-13:00

Definizioni, scopo e potere delle rappresentazioni cartografiche, cartografia critica. Storia della cartografia dalla preistoria, alle rappresentazioni moderne. Tecniche e metodi di rappresentazione saranno analizzati nel loro contesto storico-culturale-sociale.
L’analisi sincronica e diacronica 18 giugno 2016

ore 9:00-13:00

L’approccio geo-storico e strumenti associati: carte storiche, fotografie aeree verticali e oblique, letteratura ed iconografia antica. Saranno presentati i punti di forza, debolezza, opportunità e problematiche dell’approccio geo-storico. Attività di laboratorio.
Carte storiche e GIS 25 giugno 2016

ore 9:00-13:00

Perché integrare le carte storiche in un GIS? Quali sono le problematiche e le possibili soluzioni per l’inserimento delle carte storiche e di immagini aeree in un GIS? Approcci per la georeferenziazione di carte storiche e fotografie aeree.
Presentazione di casi di studio 02 luglio 2016

ore 9:00-13:00

Analisi dell’evoluzione di antichi confini e conflitti territoriali attraverso le mappe. Strumenti dell’approccio geo-storico per i beni culturali. L’approccio geo-storico nella mitigazione
dell’impatto nelle zone umide.

IMPORTANTE
Scadenze iscrizione: 6 giugno 2016 ore 12.30

Posti disponibili: 20
Selezione: ordine di iscrizione
Contributo d’iscrizione: 264,50 euro
Per iscrizioni via PEC: dipartimento.dicea@pec.unipd.it
Scarica allegato A del modulo di iscrizione ai corsi singoli

Possono iscriversi ai Corsi singoli del Master sia coloro che sono in possesso del titolo di studio richiesto per l’accesso al Master, sia coloro che non ne sono in possesso. Il titolo di studio posseduto determinerà la tipologia di attestazione finale per ciascun corso frequentato:

  1. a) certificazione dell’esame sostenuto completa dell’indicazione dei CFU e di sintetico programma del corso per gli iscritti in possesso del titolo di studio richiesto per l’accesso al Master che abbiano sostenuto le relative verifiche di profitto (le verifiche non comportano votazioni, ma solo un giudizio di esame superato eventualmente con merito, o non superato)
  2. b) attestazione di frequenza per gli iscritti non in possesso del titolo richiesto per l’accesso al Master.

Di seguito sono elencati i titoli dei corsi singoli. Cliccando sopra ad ogni titolo si può accedere alle informazioni riguardanti ogni singolo corso.