GIS GPS droni

Tra GPS professionali e mobile GIS: il rilievo ed i sistemi di riferimento per la cartografia

Docente: Massimo Fabris

CFU: 2

Introduzione al rilevamento: il rilievo planimetrico ed altimetrico, il rilievo 3-D; le superfici di riferimento in geodesia; geoide ed ellissoide. La strumentazione per il rilevamento classico (stazioni integrate e livelli) e quella per il rilevamento tridimensionale. Introduzione ai sistemi cartografici: proiezioni nazionali ed internazionali; sistemi di riferimento in cartografia. Sistemi di posizionamento 3-D globali: il GNSS (Global Navigation Satellite Systems). Il sistema di posizionamento GPS (Global Positioning System); il segmento spaziale, il segmento di controllo, il segmento utente; equazione della pseudo-distanza GPS; equazione dell’osservabile fase GPS; influenza dei principali tipi di errore sulla precisione finale; posizionamento GPS assoluto, differenziale e relativo; modalità di misura in situ: posizionamento statico, rapido-statico e cinematico; elaborazione dei dati. Sistemi di riferimento GPS, nazionali e internazionali: WGS84 (World Geodetic System 1984), ITRF (International Terrestrial Reference Frame), ETRF (European Terrestrial Reference Frame). Reti internazionali, nazionali e regionali di stazioni permanenti GPS. La rete RDN (Rete Dinamica Nazionale). Equazione fondamentale della livellazione GPS. Quote ortometriche ed ellissoidiche, applicazioni a casi reali. Esercitazioni con strumentazione GPS geodetica.