agricoltura di precisione droni

Agricoltura di precisione ed applicazioni dei sistemi a pilotaggio remoto

Docente: Francesco Marinello
Lezioni: venerdì 16 giugno 2017 (9.00-18.30), venerdì 23 giugno 2017 (9.00-18.30)
Orario: vedi programmazione
CFU: 2
Iscrizioni: entro 11 giugno 2017, ore 12.30
scarica il bando

L’obiettivo dell’insegnamento è fornire una visione ampia e completa sull’agricoltura di precisione, con particolare attenzione agli strumenti, ai sensori e ai software di controllo. Test pratici con dati reali permetteranno ai partecipanti di familiarizzare ed esplorare l’uso di questi strumenti. Verranno infine discussi i vantaggi economici ed ambientali conseguenti l’utilizzo di pratiche di precisione. Nello specifico, verranno affrontati i seguenti argomenti: 1) Introduzione all’agricoltura di precisione e ai sistemi di guida satellitare: le pratiche dell’agricoltura di precisione; il traffic controllato; lo strip tillage; l’agricoltura di precisione nei diversi ambiti (viticultura, orticultura, cereali, etc..); potenziali benefici; limiti alla diffusione; sistemi di guida satellitare per attrezzature agricole. 2) Sensori remoti e prossimi: classificazione dei sensori; principi, performance, risoluzione e tipi di sensori per utilizzi in ambito agricolo; piattafprme aeree; applicazioni pratiche per il monitoraggio di suolo, coltura e clima. 3) Technologie a rateo variabile (VRT) basate su sensori e su mappe: tecnologie ed utilizzi in agricoltura; attrezzi e sistemi di controllo disponibili; costi e benefici dell’agricoltura di precisione; vantaggi ambientali dell’agricoltura di precisione. I partecipanti acquisiranno gli elementi fondamentali per la gestione di attrezzature agricole per impieghi di precisione. In particolare impareranno a riconoscere le migliori tecnologie per massimizzare il potenziale di produzione e di beneficio delle pratiche agricole di precisione.
Scarica il programma completo del corso