Intestazione Pag. facebook_Inaugurazione

Participatory GIS e metodologie della decisione pubblica inclusiva (CORSO SINGOLO)

Il Master offre il corso singolo PARTICIPATORY GIS E METODOLOGIE DELLA DECISIONE PUBBLICA INCLUSIVA, tenuto dal Prof. Massimo De Marchi dell’ Università degli Studi di Padova.
Il corso si terrà a partire da sabato 8 Aprile, per un totale di 3 incontri concentrati tutti nelle giornate di sabato.
Programma completo del corso

Lezioni: sabato 8 aprile 2017 (9.00-18.30),
sabato 22 aprile 2017 (9.00-18.30),
sabato 20 maggio 2017 (9.00-18.30)
Docente: Massimo De Marchi
CFU: 4

Iscrizione: entro lunedì 3 aprile 2017
Info: mastergiscience@dicea.unipd.it
Link al bando: http://www.mastergiscience.it/wp-content/uploads/2015/11/corsi_singoli_master_16_17_DEF.pdf

 

Approfondisci

Filippo Prosser - Cartografia floristica ieri e oggi


Intervista di Lorenzo Gislimberti, inviato per GIScienceTV.

Giovedì 2 marzo presso il Museo Civico di Rovereto (TN) si è tenuto il primo incontro di quattro sulla divulgazione scientifica della botanica. Quest’anno ricorre la ventesima edizione ed il titolo della prima serata è stato “20 anni di Giovedì della Botanica. Cartografia floristica ieri e oggi” All’incontro hanno partecipato i ricercatori: Filippo Prosser, Antonio Sarzo e Sebastiano Andreatta i quali, oltre a fare il punto sui vent’anni di attività divulgativa svolta con apposite serate e altre attività, hanno ripercorso le modalità di lavoro e campionamento delle specie vegetali, in particolare floreali, svolta principalmente nel territorio Provinciale.
In meno di un quarto di secolo si è passati dalla raccolta dati basata su supporti cartacei a sistemi altamente informatizzati supportati da tablet e smartphone che permettono di risparmiare molto tempo ed aumentano la qualità del campionamento. I dati poi vengono visualizzati con i moderni supporti GIS che proprio negli ultimi vent’anni sono comparsi e hanno manifestato tutta le loro potenzialità. La prossima frontiera dei dati di tipo spaziale sarà quella della condivisione, anche il Museo Civico di Rovereto si muove in questa direzione pubblicando a breve “L’Atlante della Flora del Trentino”, frutto di molti anni di appassionato lavoro dei ricercatori.

Il Master in Giscience e Sistemi Aereomobili a Pilotaggio Remoto attendono con impazienza lo sviluppo di un webgis.

Approfondisci

Glacial_lakes,_Bhutan

SEMINARIO INTERNAZIONALE Monitoring High Mountain Asia using Remote Sensing: Sentinel 2 and related data

Martedì 7 marzo, ore 15.30 – 16.30
Aula 14 Pentagono, Agripolis – Legnaro

RODERIK_SEMINARsV2

Il Dipartimento Territorio E Sistemi Agro-Forestali, dell’Università degli Studi di Padova, organizza un seminario dal titolo Monitoring High Mountain Asia using Remote Sensing: Sentinel 2 and related data. Il seminario sarà tenuto dal prof. Roderik Lindenbergh (Delft University of Technology, NL).

Le grandi vette asiatiche sono spesso denominate come il “terzo polo”. Esse, al di fuori delle regioni polari,  immagazzinano la più grande quantità di ghiaccio. Questo importo tuttavia sta cambiando. Nella presentazione si discuterà di come i dati satellitari, in particolare dati ICESat, Landsat, Cryosat 2 e Sentinel 2, vengano utilizzati per monitorare i possibili effetti dei cambiamenti climatici sui ghiacciai, fiumi e laghi.

 

 

 

Ecco il video del seminario realizzato da GIScienceTV

Approfondisci

CORSO SINGOLO: Biodiversità e servizi ecosistemici nella pianificazione del territorio

12970851_1663025823959902_8351750416424788565_o 12973426_1663025973959887_5835073158423577627_o

Con la II edizione del Master GIScience e Sistemi a pilotaggio remoto sono in arrivo anche nuove e stimolanti proposte di formazione grazie ai moduli singoli che potete trovare alla seguente pagina.
Il primo corso a partire è Biodiversità e servizi ecosistemici nella pianificazione del territorio, con il prof. Tommaso Sitzia del dipartimento di Territorio e Sistemi Agro-Forestali (TeSAF).
Il corso, della durata complessiva di 16 ore e 2 CFU, sarà composto da due lezioni frontali (sabato 11 febbraio e sabato 18 febbraio dalle 14.30 alle 18.30) e un’escursione didattica sui Colli Euganei (sabato 25 febbraio dalle 9.00 alle 18.30) durante la quale potrete capire in concreto la gestione di Natura 2000, le potenzialità, i conflitti e le opportunità offerte dalla pianificazione territoriale.
Le lezioni si concentreranno sui temi della biodiversità e dei servizi ecosistemici, sulle reti ecologiche e la pianificazione territoriale. Durante l’escursione si approfondiranno: la tipologia e cartografia
degli habitat di interesse comunitario, gli indicatori ecologici e gestionali per il riconoscimento degli habitat e del loro grado di conservazione.
Per maggiori informazioni potete SCARICARE LA LOCANDINA completa del corso.
Iscrizioni al corso entro lunedì 6 febbraio alle 12.30.

 

Approfondisci

Inaugurazione_SocialNetwork4_okok

Inaugurazione Master 2017 e Seminario d'avvio

Seminario d’avvio Master GIScience – 2 febbraio 2017 ore 17.00
seconda edizione a.a. 2016-2017

[Scarica la locandina]

Salone del Museo di Geografia Palazzo Wollemborg
Sezione di Geografia
Dipartimento di Scienze Storiche, Geografiche e dell’Antichità (DiSSGeA)
Via del Santo, 26 – Padova
Saluti inaugurali
Prorettore vicario – Prorettore alla formazione post lauream – Direttori dei Dipartimenti – Resp. Sezione di Geografia – Resp. Scientifico Museo di Geografia Direttore del CIRGEO – Direttore del Master (altro…)

Approfondisci

cnsito

Seminari internazionali di modellazione ambientale e mappatura di servizi ecosistemici

Anche Novembre è un mese denso di occasioni di formazione nel mondo della GIScience! Dopo il GISday infatti arriva un’altra ghiotta occasione rivolta a studenti e al pubblico in generale: avremo come ospite per due giorni nel nostro Ateneo il Prof. Mark Mulligan, professore di Geografia ed esperto in GIS e modellazione ambientale del King’s College London (UK).

Gli appuntamenti organizzati con il Prof. Mulligan sono:

  •  Il 21/11/2016 dalle 14.30 alle 18.30 presso l’aula B, piano terra del complesso didattico Fiore di Botta (via del Pescarotto n. 8): “Modelling Environment and Ecosystem Services for Policy Support. Theory and demo”
  • il  22/11/2016 dalle 14.30 alle 16.30 presso l’aula A, piano rialzato del polo multifunzionale Vallisneri (via Colombo n. 3) e dalle 16.45 alle 18.30 presso l’aula informatica 1B del complesso didattico Fiore di Botta: “Assessment and mapping of Ecosystem Services. Theory and Practice”

Da questo Link è possibile scaricare la locandina dei seminari

NB: E’ richiesta l’iscrizione per gestire al meglio le attività demo di lunedì 21/11 e il laboratorio di martedì 22/11, che può essere effettuata inviando una mail a:  massimo.demarchi@dicea.unipd.it

Approfondisci

testa_gisday

GISday 2016 - Discovering the World Through GIS

16 Novembre 2016
Aula Emiciclo, Orto Botanico di Padova
Dalle 10.30 alle 18.30
Evento gratuito

Il GISday è la giornata mondiale dedicata ai GIS che si svolge ogni anno in diverse sedi del mondo. A Padova il  Centro Interdipartimentale CIRGEO, in collaborazione con il  Master in GIScience e SPR dell’Università degli Studi di Padova, organizzerà presso l’Orto Botanico il GISday 2016. L’appuntamento offre la possibilità a studiosi, professionisti e semplici appassionati di conoscere e approfondire alcune delle numerose applicazioni e funzionalità dei Sistemi Informativi Geografici, nei molteplici settori di applicazione. L’evento è gratuito.

Il GISday di Padova si articolerà in due parti: nella prima parte (10.30-13.00) si svilupperà una Tavola Rotonda, “II futuro dei GIS è opensource o proprietario?” con Gianni Campanile di ESRI Italia e Alessandro Sarretta del CNR. La seconda parte della giornata si terrà nel pomeriggio (14.30-18.30) e sarà dedicata a “I GIS e la ricerca”, con gli interventi di studiosi e ricercatori dell’Università di Padova, dell’università IUAV, dell’University of South Carolina, della Regione Veneto e di AVEPA.

Verranno presentati lavori dei seguenti Centri e Dipartimenti dell’Università degli Studi di Padova:
CIRGEO, DAFNAE, DBC, DiSSGeA, Geoscienze, ICEA, TeSAF.

Segui l’evento sui social network, hashtag: #GISday2016

Programma completo (scarica PDF)

(altro…)

Approfondisci

Aperto il bando per l'iscrizione al Master di II livello in GIS Science e droni (SAPR)

cover_bando2

Aperto il bando per l’iscrizione al Master universitario di II livello in GIS Science e droni – A.A. 2016-2017
Università degli Studi di Padova – Dipartimento di Ingegneria Civile Edile e Ambientale

Titolo: GIScience e Sistemi a Pilotaggio Remoto, per la gestione integrata del territorio e delle risorse naturali
Indirizzi:
1) Produzione e gestione della geo-informazione;
2) GIScience per la gestione dei conflitti ambientali e la partecipazione nelle decisioni pubbliche;
3) Cartografia e GIS per le green infrastructures;
4) Geo-informazione e nuove tecnologie per l’agricoltura sostenibile”

Direttore: Massimo De Marchi (DICEA)

Scadenza iscrizione
29 novembre 2016, ore 12.30 (registrazione on-line), ore 13.00 (consegna della domanda cartacea)
vai alla pagina ufficiale Unipd Master Giscience e Sistemi a Pilotaggio Remoto

scarica bando integrale Master Unipd (scheda 11, pp. 44-49)
scarica estratto del bando Unipd (Master GIScience)

Durata attività (febbraio-dicembre 2017)
Lezioni: 2 febbraio 2017
Stage/project work: maggio 2017 (altro…)

Approfondisci

PPGIS GIS partecipativo

Territori dei cittadini: geografia e GIScience per la gestione dei conflitti socio-ambientali

Continuiamo con la segnalazione dei corsi singoli, annunciandovi il corso “Territori dei cittadini: geografia e GIScience per la gestione dei conflitti socio-ambientali”, avente inizio il 12 Novembre. Iscrizioni aperte fino a 5 giorni lavorativi prima dell’inizio del corso, ovvero il 6 Novembre.

Territori dei cittadini: geografia e GIScience per la gestione dei conflitti socio-ambientali
Scarica la locandina del corso

Prof. Massimo De Marchi
24 ore – 3 CFU

Sedi Master

PROGRAMMA DIDATTICO

Progetti e luoghi: mappare cooperazione e conflitti 12 novembre 2016
ore 14:00-13:00
Il conflitto ambientale come opportunità creativa ed espressione di territori multipli. Conflitti socio-ambientali: latenza, visibilità, trasformazione. La progettazione esperta nella prevenzione dei conflitti: il Conflict Impact Assessment, la Valutazione di Impatto Sociale e il Consenso Previo Libero ed Informato.
Contro-cartografie e critical GIS 12 novembre 2016
ore 14:00-18:00
I percorsi di appropriazione sociale della cartografia e del GIS. Le opportunità offerte dalla geo-informazione e dalle nuove tecnologie geografiche nella gestione dei conflitti socio-ambientali. Criteri per un uso efficace del GIS nei processi di gestione dei conflitti.
Uso della GIScience nella gestione dei conflitti 18 novembre 2016
ore 14:00-18:00
con il prof. Michael Hodgson
Analisi multicriteriale e modellazione. Elementi della costruzione quantitativa dell’analisi multicriteriale: criteri, fattori di ponderazione, combinazione di fattori.
Esempi di approcci per incorporare i metodi della GIScience nei
conflitti per la gestione delle risorse territoriali.
Esercitazione 1.

(altro…)

Approfondisci

La GIScience alla Notte dei Ricercatori 30/09/2016

Notte dei ricercatoriVenerdì 30 settembre il Master GIScience sarà presente con attività, eventi e conferenze alla Notte dei Ricercatori. La Notte Europea dei Ricercatori è un’iniziativa promossa dalla Commissione Europea che dal 2005, in differenti città europee, fa incontrare ricercatori e grande pubblico; rappresenta un’occasione straordinaria per avvicinare, in modo divertente, il pubblico di ogni età al mondo della ricerca e aprire uno spazio di incontro e dialogo con i cittadini.

Presso lo stand del Dipartimento ICEA, su via VIII Settembre, potrete trovare anche il Master GIScience dalle 17.00 fino a mezzanotte. In collaborazione con i corsisti del Master 2015/2016 e FTO Padova potrete sperimentare alcune tecnologie innovative, tra cui un simulatore di volo per il Sistema a Pilotaggio Remoto Phantom 3 DJI, vedere il funzionamento di una termocamera FLIR montata su drone e sarà presente anche una macchina fotografica per fotografare i partecipanti e farne una “ricostruiti in 3d” in tempo reale.
Per i bambini sarà possibile richiedere il Passaporto del Ricercatore: le attività presenti allo stand del Master GIScience e droni permetteranno di ottenere il timbro del Dipartimento, che potrà essere accumulato insieme agli altri timbri raccolti per ricevere il Diploma di Ricercatore Junior o Senior.

Alle 15.00 il prof. Massimo De Marchi e il dott. Eugenio Pappalardo insieme al prof. Carlos Larrea dell’Università Andina Simon Bolivar di Quito presenteranno all’Open Innovation day, presso il Palazzo della Ragione, il Tavolo della Ragione sul tema del clima: Modello Ecuador: avere il petrolio significa doverlo usare. Esempi di politiche verdi, mentre, a partire dalle 21.00 potrete seguire la conferenza Petrolio e biodiversità in Val d’Agri tenuta dal dott. Alberto Diantini, autore dell’omonimo libro, insieme al prof. Massimo De Marchi e al dott. Daniele Codato, presso l’Aula D’Ayala di Palazzo Bo.

Scarica programma degli eventi del Master e il programma completo della Notte dei Ricercatori a Padova

Approfondisci