bannerGISday2017

GISday 2017 - Ecco il programma dettagliato!

In occasione della Settimana della Consapevolezza Geografica, il Master di secondo livello in GIScience e Sistemi a Pilotaggio Remoto, in collaborazione con i dipartimenti ICEA, Geoscienze, DISSGEA, DAFNAE, TESAF, del CIRGEO, organizzano l’evento internazionale GISday 2017: Usare i GIS per leggere il mondo che cambia, il giorno 15 novembre dalle 14 alle 19 presso l’Orto Botanico di Padova, aula Emiciclo, via Orto Botanico n. 15

Il programma è molto denso e ricco di interventi legati al mondo della GIScience da parte di ricercatori, professori e professionisti provenienti dall’Università di Padova, IUAV, Università Europea di Roma, Regione Veneto, etc. Alla fine della giornata verrà offerto a tutti un AperiGIS!

La partecipazione è gratuita, viene solo richiesta l’iscrizione al form che potete trovare al seguente link

Scarica il pdf del programma dettagliato

(altro…)

Approfondisci

avvio

Seminario d'avvio 3a Edizione Master GIScience a.a. 2017-2018

testa_loghi

Seminario d’avvio

9 novembre 2017 ore 17.00

   

Salone del Museo di Geografia

Palazzo Wollemborg – Sezione di Geografia

Dipartimento di Scienze Storiche, Geografiche

e dell’Antichità (DiSSGeA)

Via del Santo, 26 – Padova

 

Saluti Prorettore vicario – Prorettore alla formazione post lauream – Direttori dei Dipartimenti – Resp. Scientifico Museo di Geografia – Direttore del CIRGEO – Responsabile Polo Bibliotecario Scienze Sociali – Direttore del Master
Il master Avviando il terzo anno di attività
Antonio Masi Docente di Interpretazione di immagini telerilevate per l’analisi fenomica delle piante

Membro del Comitato Ordinatore del master

Francesco Marinello Docente di Agricoltura di precisione ed applicazioni dei Sistemi a Pilotaggio Remoto

Membro del Comitato Ordinatore del master

Silvia Piovan Docente di Storia della cartografia e uso delle carte storiche nelle ricostruzioni geo-storiche

Membro del Comitato Ordinatore del Master

Francesco Pirotti Docente di GeoDatabase Open Source e strutture dati geospaziali

Membro del Comitato Ordinatore del master

Nicola Surian Docente di Telerilevamento in ambito geomorfologico e per la gestione del territorio

Membro del Comitato Ordinatore del master

Federico Conforto FTO Remotefly – Membro del Comitato Ordinatore del master
Fabrizio Tellini Libero professionista – Membro del Comitato Ordinatore del master
Salvatore Pappalardo Associazione GIShub – Membro del Comitato Ordinatore del master
Coordina Massimo De Marchi – Direttore del Master
   
I masterizzati GIScience e drones for good
Guglielmo Pristeri Usare i webgis nella riqualificazione urbana: GIScience nell’analisi territoriale
Diego Malacarne Pratiche di rilevi da satellite e con SAPR in agricoltura
Stefano Brugnaro Oltre il rilevi da drone, gli impegni del post processing
Francesca Peroni Consumo di suolo a Padova tra GIScience e voluntary geography
Coordina Massimo De Marchi – Direttore del Master
   
Aperitivo (ore 18.45) E’ gradita la registrazione:  mastergiscience[at]dicea.unipd.it

Approfondisci

GAWlogothumbprint

GEOweek: la Settimana della Consapevolezza Geografica

In occasione della Settimana della Consapevolezza Geografica, il Master di secondo livello in GIScience e Sistemi a Pilotaggio Remoto, in collaborazione con i dipartimenti ICEA, Geoscienze, DISSGEA, DAFNAE, TESAF, del CIRGEO e le due associazioni GFoss Italia e GISHub, organizzano una settimana di eventi dedicati al mondo della geografia e dei GIS.

La partecipazione a tutti gli eventi è gratuita, viene solo richiesta l’iscrizione.

consapevolezzarev1-01-01-01

scarica la locandina: PDF

SABATO 11/11/2017
23:55 Inaugurazione della Settimana della Consapevolezza Geografica
Massimo De Marchi, Direttore Master GIScience e SPR, Università di Padova

DOMENICA 12/11/2017
09:00-17:00 QGIS HACKATON Iscrizione e dettagli qui.
17:00-19:30 Assemblea Soci GFOSS
20:00 Cena Sociale GFOSS [prenotazione obbligatoria: qui ]

LUNEDÌ 13/11/2017
09:00-13:00 QGIS HACKATON Iscrizione e dettagli qui.
14:00-16:30 Visita al Museo di Geografia (con esposizione dedicata di carte storiche)  iscriviti qui
16:30-19:00 Tavola Rotonda: Buone pratiche e casi di successo. GIS proprietario e open source a confronto. Gianni Campanile ESRI Italia e Stefano Campus Associazione Gfoss Italia. Coordinamento Massimo De Marchi, Direttore Master GIScience e SPR, Università degli studi di Padova
AperiGIS

MARTEDÌ 14/11/2017
Iscrizione obbligatoria, posti limitati per ogni workshop
09:00-12:30 Workshop ODK e QGIS, Enrico Ferreguti, Comune di Padova, Iscriviti qui.
Workshop: PostGIS, Rocco Pispico, Luca Lanteri, ARPA Piemonte Iscriviti qui.
14:00-17:30 Workshop: OpenStreetMap, Luca Delucchi, Fondazione Edmund Mach, Trento. Iscriviti qui.
Workshop: WebMap con Leaflet, Amedeo Fadini, Gfoss Italia , Icriviti qui.

MERCOLEDÌ 15/11/2017
14:00-18:30 GISday 2017: usare i GIS per leggere il mondo che cambia (si veda il programma specifico): iscrizioni qui
AperiGIS

GIOVEDÌ 16/11/2017
14:00-18:30 Sostenibilità urbana a Padova e GIScience: Seminario conclusivo Progetti innovativi degli studenti Piste riCICLABILI” e “Il Valore del Suolo” (si veda il programma specifico) iscrizioni qui
AperiGIS

VENERDÌ 17/11/2017
08:30-10:15 Seminario: Geocitizen e YouthMetre, Alessio Lupi, ARS for Progress of People, Bruxelles, iscrizioni qui

SABATO 18/11/2017
23:55 Arrivederci alla Settimana della Consapevolezza Geografica 2018
Massimo De Marchi, Direttore Master GIScience e SPR, Università di Padova

Approfondisci

Foto aeree con aquiloni: le tecniche di ripresa prima dei droni

Facendo ordine tra i nostri archivi abbiamo ritrovato dei materiali video che avevamo paura di aver perso tra crash di computer, numerosi traslochi e vite in movimento.
Si tratta del video realizzato da Andrea Casalboni montando una videocamera GoPro su un aquilone in occasione del seminario del 17 novembre 2014 all’Università di Padova.
Da circa 150 anni, ben prima dell’avvento dei droni, si utilizza la tecnica degli aquiloni nelle riprese aeree, conosciuta nel mondo anglosassone come Kite Aereial Photography.
Andrea Casalboni dal 1989 si occupa di fotografia aerea con aquiloni partecipando a festival nazionali ed internazionali. Dal 1994 inizia la riproduzione di sistemi per foto aerea e aquiloni risalenti alla fine del 1800 inizi 1900. Una replica di un sistema per riprese aeree a mezzo di piccioni è esposta al museo dell’aviazione di San Pelagio Padova. Collabora con riviste Italiane (Tempo di Aquiloni e Cervi Volanti), straniere (Aerial eye USA, Sport und Design Drachen Germania, Nouveau Cervoliste Belge Belgio, Planete Cerf Volant Francia). Collabora con l’Università di Berkley (USA). (altro…)

Approfondisci